Domanda:
È possibile eseguire Internet Explorer su OS X El Capitan?
Sara Pruneddu
2019-04-04 13:56:29 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Devo collegarmi al sito dictate.it, che dice che funziona solo con Internet Explorer.

È possibile trovare versioni di IE da eseguire in qualche modo all'interno di macOS?

I commenti non sono per discussioni estese;questa conversazione è stata [spostata in chat] (https://chat.stackexchange.com/rooms/92013/discussion-on-question-by-sara-pruneddu-is-it-possible-to-download-internet-expl).
Puoi mostrarci una pagina specifica (con URL e screenshot) del sito che effettivamente richiede IE per funzionare?In questo momento le risposte che hai dato danno per scontato abbastanza, potrebbe essere più facile risolvere il problema essendo più specifico.
Sei risposte:
#1
+27
Ryan McDonough
2019-04-04 15:47:52 UTC
view on stackexchange narkive permalink

È possibile utilizzare una macchina virtuale e quindi utilizzare le immagini fornite da Microsoft da utilizzare per testare le versioni precedenti di IE.Non richiede alcun costo e puoi eliminarlo quando hai finito di utilizzare il sito.

Puoi utilizzare VirtualBox gratuitamente, quindi utilizzare una delle immagini di Microsoft.

Si prega di notare che la macchina virtuale di test Microsoft scade dopo 90 giorni e sono solo per test, dai termini di licenza: "Il licenziatario potrà utilizzare il software solo a scopo di test. Non potrà utilizzare il software per scopi commerciali. Non potrà utilizzare il softwarein un ambiente operativo live ".
#2
+19
anon
2019-04-04 14:04:28 UTC
view on stackexchange narkive permalink

L'ultima versione di Internet Explorer per Mac è stata rilasciata nel 2003 & non funziona su un sistema operativo moderno.

Il massimo che puoi ottenere senza installare effettivamente Windows sarebbe cambiare l'agente utente in Safari per fingere di essere un browser nativo di Windows.

Da iMore: come visualizzare i siti Web sul tuo Mac che richiedono Internet Explorer (o un PC)

Come accedere a siti Web che richiedono un PC o Internet Explorer

  1. Avvia Safari.
  2. Fai clic su Safari nella barra dei menu nella parte superiore dello schermo.
  3. Fai clic su Preferenze.
  4. Fare clic sulla scheda Avanzate.
  5. Seleziona l'impostazione "Mostra menu Sviluppo nella barra dei menu", quindi chiudi la finestra Preferenze. Il menu Sviluppo dovrebbe ora essere visualizzato nella barra dei menu.
  6. Vai a Sviluppo> Agente utente.
  7. Se devi fingere di utilizzare Internet Explorer, scegli una delle opzioni di Internet Explorer.
  8. Se devi fingere di utilizzare un PC, scegli "Google Chrome - Windows" o "Firefox - Windows".
#3
+16
zakinster
2019-04-04 17:41:32 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Innanzitutto, tieni presente che Internet Explorer è stato deprecato e sostituito da Microsoft Edge per 4 anni. Non è noto per essere un browser sicuro e presenta principali vulnerabilità frequenti. Se il tuo provider di servizi non supporta alcun browser multipiattaforma moderno (come Mozilla Firefox o Google Chrome), it potrebbe essere il momento per un cambio di provider o servizio.

Detto questo, se devi davvero usare Internet Explorer e poiché è disponibile solo su Windows, hai solo tre scelte:

  • Utilizza un PC Windows o installa Windows sul tuo Mac utilizzando Bootcamp
  • Utilizza un software di virtualizzazione (VirtualBox, Parallel Desktop o VMware Fusion) per eseguire Windows all'interno di una macchina virtuale su macOS
  • Utilizza un livello di compatibilità per eseguire programmi Windows su macOS senza virtualizzazione

Quest'ultima scelta può essere una buona alternativa se vuoi eseguire solo un programma specifico e non hai bisogno di un Windows completo in esecuzione. Wine è una soluzione gratuita e open source in grado di eseguire programmi Windows su sistemi simili a Unix (Linux o macOS).

Puoi installare e configurare Wine manualmente, ma è principalmente dedicato ad amministratori di sistema avanzati. Tuttavia, ci sono più front-end pacchettizzati per Wine che consentono di eseguire programmi Windows su macOS senza molte conoscenze tecniche:

  • PlayOnMac, la versione Mac di PlayOnLinux, è un software gratuito e fornisce un'interfaccia grafica intuitiva con modelli di configurazione per eseguire la versione Windows di Internet Explorer
  • CrossOver, una soluzione commerciale con assistenza clienti se hai dei soldi da spendere. Fornisce anche un'interfaccia grafica e potrebbe avere un supporto migliore di PlayOnMac.
  • Winetricks, un'altra soluzione open source ma principalmente dedicata agli utenti avanzati

Sebbene queste soluzioni abbiano molti vantaggi (nessuna macchina virtuale, nessuna licenza di Windows necessaria, forse nessun costo), potrebbero essere davvero complicate da configurare se non funzionano immediatamente.In tal caso, una macchina virtuale Windows potrebbe essere ancora il modo più semplice per procedere.

Cordiali saluti, I è riuscito a eseguire Internet Explorer 8 su macOS Mojave utilizzando la versione di prova di CrossOver: Internet Explorer 8 running natively on macOS Mojave using wine through CrossOver front-end

Potrebbe benissimo essere la soluzione migliore se PlayOnMac non funziona e non hai il background tecnico necessario per configurare Wine manualmente e non vuoi spendere ~ $ 200 su una soluzione VM di Windows 10 e Desktop parallelo.

#4
+10
Sinstein
2019-04-04 17:33:39 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Potresti provare a utilizzare alcuni degli strumenti cloud che forniscono l'accesso ai browser tramite il loro servizio.

Essenzialmente crei un account con uno di questi servizi e attraverso la loro dashboard puoi accedere a un elenco di browser che puoi controllare tramite il tuo browser.


Uno di questi esempi potrebbe essere BrowserStack che ha collaborato con Microsoft per consentire agli sviluppatori di testare liberamente su Edge.Hanno un piano gratuito che ti permetterà di accedere a Internet Explorer e portare a termine il tuo lavoro.

Ci sono anche altri fornitori che potresti prendere in considerazione: Sauce Labs, Cross Browser Testing, Browser Ling

Dichiarazione di non responsabilità: ero un dipendente di BrowserStack

#5
+9
520
2019-04-04 20:27:31 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Hai alcune opzioni:

  • Software VM e un'immagine IEDev. Microsoft fornisce versioni gratuite (limitate nel tempo) di Windows con IE sotto forma di immagini di macchine virtuali. Puoi ottenerli qui: https://developer.microsoft.com/en-us/microsoft-edge/tools/vms/
  • Install IE utilizzando WINE. Il progetto WINE è un livello di compatibilità di Windows per sistemi simili a Unix incluso macOS. È gratuito ma installare IE può essere un problema. Puoi utilizzare strumenti come Winetricks per semplificare l'installazione. Ottimo se hai bisogno di una versione precedente di IE rispetto a quella fornita dalle soluzioni ufficiali di Microsoft.
  • Cambia il tuo agente utente. In molti casi, la maggior parte dei browser web funzionava bene (o almeno funzionava) solo su siti ottimizzati per IE. Tuttavia, gli sviluppatori non potevano essere disturbati a supportare qualsiasi cosa al di fuori di IE e avrebbero semplicemente messo in atto una whitelist basata su useragent. Se falsifichi il tuo agente utente in IE, potresti comunque essere in grado di utilizzare il sito. Puoi trovare molte estensioni per questo in Firefox e Chrome / Chromium.
#6
+3
jwenting
2019-04-04 16:33:31 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Acquista Parallels, acquista Windows, installa Parallels, installa Windows e ora puoi eseguire applicazioni Windows all'interno di MacOSX, inclusi gli interni di Windows come Internet Explorer se non sbaglio.

Costa poche centinaia di dollari in totale, ma ora hai Windows in esecuzione all'interno di MacOSX e puoi eseguire direttamente la maggior parte del software Windows.Esistono alcune eccezioni, specialmente le ultime versioni di DirectX e OpenGL non sono supportate a causa delle restrizioni imposte da OSX (il blocco di Apple nel fornire un'implementazione OpenGL aggiornata).

@bmike: stai assumendo che il sito Web non abbia funzionalità legate a IE solo funzionalità esposte, la modifica del tuo agente utente ti fa passare la porta, ma l'applicazione potrebbe non funzionare effettivamente.
@bmike e stai assumendo che i requisiti degli OP siano soddisfatti fingendo l'agente utente.Se OP sta testando il sito Web, è fondamentale disporre del browser effettivo.E sì, la questione OGL è importante, poiché spiega perché alcune cose non funzioneranno con Parallels.
@bmike il problema OGL è spiegato in uno o più post sul blog sul motivo per cui il supporto DirectX in Parallels non è completo.
Grazie!Non credo che sia necessario apportare ulteriori modifiche qui, quindi ho eliminato i miei commenti e spostato la discussione in chat.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 4.0 con cui è distribuito.
Loading...