Domanda:
Alto carico del processore / CPU su iPhone, batteria scarica, come risolvere?
RipperDoc
2011-03-30 15:46:28 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il mio iPhone a volte si surriscalda e scarica la batteria molto rapidamente. Quando uso l'app iStat per controllare il carico del processore, mostra numeri alti (sopra 2, dove normalmente è 0,5, non sono sicuro del formato di quei numeri ma è quello che viene segnalato). Sembra essere l'equivalente di un computer bloccato al 100% del carico della CPU.

Riavviare l'iPhone e chiudere tutte le app non aiuta. In precedenza, è andato via dopo una serie di riavvii, ma questa volta, finora no. Conosci un modo, tranne la reinstallazione, che può riparare l'iPhone? Qualche app in grado di uccidere tutti i processi?

Hai eseguito il jailbreak del tuo telefono?
Non ho eseguito il jailbreak, ma sto considerando di farlo solo per avere un accesso alla shell per controllare i processi in esecuzione.
Sette risposte:
#1
+3
cc666
2011-07-26 23:16:35 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Usi Exchange sul tuo iPhone? Nella nostra azienda abbiamo qualche problema con la sincronizzazione dei contatti ogni tanto. Vari iPhone funzioneranno all'80% della CPU e le batterie si scaricheranno in circa 2 ore.

Una soluzione temporanea è disattivare i contatti nelle Impostazioni di Exchange e riaccenderli. Quindi i contatti verranno nuovamente sincronizzati e dopo che questa CPU funzionerà a un normale 5-15%.

Grazie, proverò la prossima volta. Il problema ora è meno regolare, ma sembra che accada spesso durante il roaming!
#2
+3
Joel in Sweden
2012-05-04 13:49:49 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho avuto esattamente questo problema sul mio iPhone 4 di poco più di un anno fa. La batteria si scaricava in circa 4 ore e la CPU faceva gli straordinari tutto il tempo.

Tutto quello che ho fatto è stato un backup e poi un ripristino in iTunes. Ha funzionato perfettamente. La batteria si è scaricata meno dell'uno percento nelle quattro ore successive!

Sto cercando di capire se fosse una particolare app a causare il problema disinstallando alcune di quelle successive.

#3
+3
dmcycloid
2012-09-28 20:49:26 UTC
view on stackexchange narkive permalink

iPhone 3GS, iPad (3G di terza generazione), & iPod Touch (4G di quarta generazione) stavano perdendo una durata della batteria terribile dopo l'aggiornamento di iOS 6.

La soluzione per me era disattivare Push for email e altre funzionalità di rete. Ciò ha riportato la durata della batteria al livello precedente all'aggiornamento di iOS6:

  • Vai a Impostazioni> Posta, contatti e calendari> Recupera nuovi dati
  • Disattiva posta elettronica push e imposta "Fetch" su manuale. "

Tratto da questo articolo con anche altri buoni suggerimenti, ma per me il tasto era disattivare Push poiché essenzialmente sembra per mantenere il telefono sempre attivo e connesso.

#4
+2
dtheory
2012-10-07 21:08:21 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Un'ottima app (gratuita) del dipartimento di ingegneria della UC Berkeley è stata rilasciata appositamente per il debug di problemi come questo. È disponibile tramite l'app store, quindi non richiede il jailbreak. Il metodo prevede l'esecuzione dell'app per diversi giorni per un settimana. Durante questo periodo registra il consumo di energia delle varie app che stai eseguendo, quindi puoi vedere quali sono i divoratori di energia che stanno causando il problema.

http: //carat.cs. berkeley.edu

Wow, è incredibile !! Grazie mille per aver portato questo alla mia attenzione.
#5
+1
john busteed
2011-03-30 19:23:59 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Di solito è un'app che va in tilt e reinstallare l'app di solito risolve il problema.

Sì, ha senso, ma come posso trovare quale app è difettosa? iStat mostra solo il carico totale del processore e i processi attivi, non quanto si scaricano. Immagino di aver bisogno di qualcosa come Activity Monitor in OS X.
Comincio con il più recente (e molto probabilmente) andato a male.
#6
  0
Martin Marconcini
2011-03-30 16:34:21 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non esiste un modo ufficiale per chiudere le app se non invocare que "selettore di attività" (facendo doppio clic sul pulsante home) e premere + tenere premuta una delle app, quindi chiuderle singolarmente. Dopo averlo fatto, un ripristino a freddo (tieni premuto il pulsante di accensione finché il cursore non dice: "spegni". Questo è l'unico modo per farlo.

Se -dopo tutto questo- hai ancora un processo questo dà fastidio al tuo iPhone, quindi dovrai reinstallarlo, perché dovrà essere un'applicazione installata da Apple e quindi non c'è molto che puoi fare al riguardo.

La reinstallazione dovrebbe per normalizzare la situazione e puoi sempre ripristinare un backup (ma assicurati prima che le cose funzionino bene).

Ora se c'è un metodo nel mondo del jailbreak non lo so, ma sono sicuro che ci sia un "task manager" in Cydia.

Ha senso, ma in realtà, anche quando un'app (non Apple) non è stata avviata, potrebbe esistere come processo. Tramite iStat, ho visto i processi delle app in esecuzione che non si trovano nel selettore di attività (richiede di avviare l'app e quindi chiuderla per sbarazzarsene).
@Ripper sarebbe strano. Forse se l'app ha una sorta di Push attivato, ma se l'app non è in esecuzione, qualsiasi processo che ha o ha avuto mentre era, dovrebbe essere congelato. Potresti vedere alcune attività, ma nulla che dovrebbe compromettere la durata della batteria in questo modo. In tal caso, prova a rimuovere l'app dal dispositivo. (Potrai in seguito aggiungerlo di nuovo durante la sincronizzazione)
#7
  0
cregox
2011-03-31 19:52:08 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Come altri hanno già chiarito, Apple non offre alcuna buona soluzione per questi problemi. Non dovrebbero esistere, direbbe Apple. Ma lo fanno.

Detto questo, la soluzione migliore è eseguire il jailbreak e portare SBSettings su "Free Memory" o un'app specifica che lo fa, come MemTool. L'ho appena installato sul mio tramite hackyouriphone repo, ma puoi anche trovarlo su http://ispaziorepo.com/cydia/apt/

I gestori della memoria sono olio di serpente; non fanno niente. Inoltre, le perdite di memoria (o nella migliore delle ipotesi, una cattiva gestione della memoria) non hanno molto a che fare con il carico errato della CPU. Semmai, interrompere l'elaborazione (che puoi eseguire una volta jailbroken) probabilmente risolverebbe il problema, ma presumendo che il problema non sia sistemico (solo un processo errato).
@cksum ha convenuto che il problema non può essere sistemico perché abbia un senso. Continuare a uccidere un processo che continua ad arrivare continuerà a funzionare, ma non sta risolvendo esattamente la fonte del problema, solo i suoi sintomi.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 2.0 con cui è distribuito.
Loading...