Domanda:
Perché il 3G consuma più batteria del Wi-Fi?
Graviton
2010-11-22 20:20:37 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Da quello che posso ricordare, sia 3G che Wifi dovrebbero consumare circa la stessa quantità di batteria quando sono in funzione. Tuttavia, i miei test sul campo sembrano indicare che il 3G consuma più batteria rispetto al Wifi.

Questo risultato è generale? Se sì, perché è così?

Due risposte:
#1
+9
RotHorseKid
2010-11-22 21:39:14 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Prima di tutto, tutti i sistemi wireless utilizzano la massima potenza durante la trasmissione, ovvero alimentano attivamente l'antenna per caricare i dati.

Ora, basti pensare alle distanze che i diversi sistemi devono colmare. Il WiFi funziona bene per 30 metri o 100 metri all'aperto. Di solito, il ripetitore di telefonia mobile più vicino è notevolmente più lontano di quei 100 metri, quindi il 3G necessita di più potenza del WiFi.

A questo si aggiunge che il 3G è in grado di aprire più connessioni contemporaneamente e il fatto che 3G aumenta automaticamente la potenza in uscita su segnali deboli, 3G ha bisogno di più potenza.

Molto di più ad essere onesti :)
Secondo wikipedia, la portata delle torri cellulari è misurata in decine di chilometri, quindi stiamo parlando di una differenza di portata superiore a 100 volte.
#2
+5
drfrogsplat
2011-05-11 05:46:25 UTC
view on stackexchange narkive permalink

RotHorseKid ha per lo più ragione, tuttavia non è così semplice come la distanza: la frequenza operativa e la larghezza di banda influiscono anche sul consumo di energia.

La pagina di wikipedia su dBm fornisce alcune informazioni approssimative livelli di potenza per vari trasmettitori, tra cui:

  • Uscita massima da un telefono cellulare UMTS / 3G come ovunque da 125 mW a 2 W ( per varie classi di potenza - Non sono sicuro di dove si adatti l'iPhone 4, né nessuno degli iPhone)
  • Potenza di trasmissione Wi-Fi tipica del laptop di 32 mW (e sono abbastanza sicuro che gli iPhone siano inferiori alla maggior parte dei laptop) con una potenza massima consentita di 200 mW
  • Bluetooth l'uscita è 1,3 mW, 2,5 mW o 100 mW a seconda della portata (1 m, 10 m 100 m)

Ora non è abbastanza così semplice, poiché i trasmettitori hanno vinto sarà efficiente al 100% e per il funzionamento delle comunicazioni è necessaria l'elettronica associata (oltre alla trasmissione EM ioni). Tali componenti elettronici tendono a utilizzare più energia quando funzionano a frequenze più alte e una larghezza di banda potenziale maggiore richiederà una frequenza più alta (ad esempio, l'elettronica di supporto del wifi probabilmente usa più energia del elettronica di supporto del 3G, che a sua volta probabilmente utilizza più energia rispetto all'elettronica di supporto del Bluetooth).

A prima vista, direi che l'elettronica di supporto userebbe tra 10- 100 mW (forse qualcuno conosce i chip di comunicazione effettivi e può fornire le specifiche?), Quindi a seconda della classe di potenza dell'iPhone, sarebbe comparabile , ma mi aspetto comunque che il 3G utilizzi in modo significativo più potenza del Wi-Fi (e, aneddoticamente, il mio iPhone si surriscalda quando si utilizza il 3G rispetto al Wi-Fi, il che supporta anche questo).



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 2.0 con cui è distribuito.
Loading...