Domanda:
Best practice per un backup e una nuova installazione
Nick
2010-10-08 21:32:45 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Cerco di mantenere il mio Macbook Pro di metà 2009 (5,3) abbastanza pulito, ma nell'ultimo anno ho sicuramente sentito le cose rallentare un po '. Sono ansioso di fare una nuova installazione, ma voglio assicurarmi di avere almeno un backup di tutto, ma una procedura di ripristino semplice sarebbe la cosa migliore. Ho file che non si trovano nelle posizioni della cartella Inizio standard, quindi voglio assicurarmi di avere tutto.

Quali sono le tue migliori pratiche per il backup prima di una nuova installazione?

Due risposte:
#1
+11
Martin Marconcini
2010-10-09 10:31:55 UTC
view on stackexchange narkive permalink

(Opzione n. 1)

  1. Ottieni Carbon Copy Cloner o SuperDuper! (sì, con un "!").
  2. Ottieni un drive esterno Firewire o USB2 che abbia le stesse dimensioni o maggiori del tuo disco attuale.
  3. Usando uno dei programmi sopra, crea un clone perfetto dell'intero vecchio disco rigido.
  4. Avvia utilizzando l'immagine nella Nuova unità per assicurarti che funzioni (entrambi i programmi spiegheranno come farlo, è sufficiente premere un tasto all'avvio).
  5. Una volta che sei assicurati che la nuova unità si avvii e tutte le tue informazioni siano presenti, spegni il computer, scollega la nuova unità e conservala in un luogo sicuro.
  6. Procedi con la formattazione e reinstalla il computer con il DVD di OS X.
  7. Alla fine dell'installazione, decidi se vuoi trasferire automaticamente tutte le tue informazioni utilizzando l'assistente alla migrazione (di solito è una buona idea, ma se c'è qualcosa di "brutto" nel tuo profilo, probabilmente verrà copiato di nuovo, tuttavia questa volta il sistema operativo sarà fresco e potrai sempre creare un nuovo utente e replicare manualmente le cose). Se segui questa strada, dovrai connettere la tua Nuova unità in modo che l'Assistente Migrazione possa estrarre i dati (non altererà la Nuova unità, la leggerà solo).
  8. (Facoltativamente) non trasferire alcuna impostazione con l'Assistente migrazione e farlo manualmente al termine dell'installazione. Questo è positivo se hai problemi nel tuo profilo, ma è un lavoro noioso se hai anni di "cose". Puoi fare in modo che l'Assistente Migrazione solo trasferisca i tuoi documenti (per risparmiarti il ​​problema in seguito), ma se trasferisci le tue "Impostazioni di rete" e le tue "Applicazioni" qualsiasi problema che hai avuto in passato potrebbe "venire indietro "in quei due. Puoi sempre trascinare manualmente le app dalla nuova unità alla vecchia unità dopo l'installazione. E a meno che non trascini anche le loro ~ Impostazioni libreria / applicazione, saranno "nuovissime e non configurate". Credo che tu abbia capito.

(Opzione n. 2)

  1. Fai la stessa cosa dell'opzione n. 1, tranne per il fatto che invece di fare un clone (e avviare da esso), esegui un backup completo di Time Machine su quella nuova unità esterna.

  2. Dopo aver eseguito il backup, continuare con il passaggio 6 in alto. Ricorda che sarà necessario dire all'Assistente Migrazione di "migrare da un backup di Time Machine" invece di "solo un altro volume".

Qual è il migliore? Non c'è niente di meglio o peggio, ma è necessario osservare alcune cose:

  • Un clone completo, sebbene possa sembrare noioso, è un volume completamente funzionante identico (beh, quasi) di quello originale, si avvia, puoi persino lavorare da lì in caso di guasto del disco rigido, in pochissimo tempo riavrai il tuo computer. Ciò non ha prezzo in alcuni ambienti e in determinate circostanze. I cloni possono essere aggiornati in un secondo momento (ogni giorno, ogni ora, ecc.) E l'aggiornamento richiede una frazione di secondo (proprio come Time Machine non esegue un backup completo ogni volta). SuperDuper è molto bravo in questo ed è stato un pioniere nel farlo bene e velocemente ™.
  • Una macchina del tempo, sebbene sia una cosa molto bella e pratica (e ti consiglio anche di averne una dopo aver reinstallato e migrato la tua macchina funzionante), non è avviabile e in In caso di guasto totale del disco rigido, non saresti in grado di iniziare a lavorare immediatamente, perché i backup di Time Machine non sono avviabili e il processo di ripristino è un po 'più lento e più soggetto a errori (nella mia modesta esperienza).
  • Detto questo, Time Machine vince a mani basse quando “devi trovare quel file che avevo sul desktop un paio di settimane fa”. Poiché i cloni completi (e il loro materiale incrementale) di solito non conservano la cronologia delle modifiche (CCC ha alcune cose a riguardo, ma lo spazio utilizzato cresce molto velocemente), allora hai sempre la copia "più recente" il tuo disco, ma non puoi tornare al tuo disco com'era "un mese fa".

Ecco quindi i due metodi principali.

Un piano di backup idealmente (senza diventare paranoico), consisterà in un clone / snapshot settimanale (o giornaliero) su un'unità avviabile che puoi archiviare a pochi metri dal tuo computer ogni tanto e un "tutto il tempo "Time Machine drive seduto lì, mantenendo le modifiche del tuo computer aggiornate in un breve intervallo. Questo copre i due problemi principali:

  1. Ho bisogno del file della scorsa settimana e ne ho bisogno ora! (Time Machine)
  2. Il mio Drive si è bloccato ma ora devo continuare a lavorare! (Clone)

Buona fortuna! :)

#2
+1
sentinel
2010-10-09 00:15:23 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Procedura ideale: sostituire il disco rigido con un nuovo disco rigido e conservare quello vecchio. I dischi rigidi hanno una durata limitata e si prevede che alla fine si usurino. Puoi scegliere di posizionare il tuo vecchio disco rigido in una custodia in modo da puoi collegarlo al tuo Mac tramite USB e persino avviarlo dal vecchio disco rigido quando è collegato in questo modo. Ciò offre una transizione senza interruzioni tra il nuovo e il vecchio stato del computer, un ottimo modo per assicurarti di avere un backup di tutto ciò di cui hai bisogno e una misura efficace per assicurarti che il tuo disco rigido non si blocchi presto. Il tuo attuale disco rigido è relativamente nuovo e probabilmente non si bloccherà molto presto, ma se sei disposto a ricominciare da capo, consiglio vivamente questo metodo.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 2.0 con cui è distribuito.
Loading...