Domanda:
Mac bloccato nel ciclo di riavvio dopo l'aggiornamento di macOS Catalina non riuscito
Rocco
2019-10-08 05:06:28 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sono estremamente preoccupato per il mio MacBook. Ho provato ad aggiornare alla versione ufficiale di macOS Catalina poche ore fa, ma ho riscontrato immediatamente un problema. Non ho installato in precedenza alcuna versione beta.

Ho scaricato la versione aggiornata e ho selezionato la mia unità come posizione di installazione. Dopo alcuni minuti dell'aggiornamento che sembrava andare normalmente, mi è stata lanciata una schermata che diceva qualcosa come "macOS non può essere aggiornato sul tuo Mac, non c'è abbastanza spazio libero". Mi ha dato la possibilità di riavviare, quindi l'ho fatto, sperando di essere in grado di accedere e liberare un po 'di spazio per l'installazione.

Tuttavia, ho riavviato, ho inserito la password e poi sembrava che l'aggiornamento fosse ripreso immediatamente. Pochi minuti dopo, è apparso lo stesso errore, quindi ho premuto di nuovo il riavvio e lo stesso ciclo è ripetuto.

Frustrato, ho provato l'ovvio avvio in modalità di ripristino e selezionando la mia unità principale come disco di avvio, ma mentre ero in grado di entrare in modalità di ripristino, non ero in grado di selezionare il disco - non appariva. Ho anche provato ad avviare la modalità provvisoria senza successo.

Ho fatto molte ricerche su Google e la maggior parte delle guide dice qualcosa come "riavvia, accedi e libera spazio". Il problema è che non riesco ad accedere. Quando provo a farlo, mi rimanda all'aggiornamento e il processo si ripete.

Apprezzerei molto se qualcuno potesse darmi una mano: questo problema è davvero preoccupante perché al momento non sono in grado di utilizzare il mio MacBook e ne ho davvero bisogno per i miei studi.

Possibile duplicato di [Catalina Update Fail Purgeable Storage] (https://apple.stackexchange.com/questions/371983/catalina-update-fail-purgeable-storage)
Non ne sono sicuro;è vicino a un duplicato, ma poiché la metodologia in cui è necessario liberare lo spazio libero è diversa, per ora la salterò.
E avremmo dovuto sbarazzarci di questo tipo di problemi uscendo dall'ecosistema Microsoft ...
Sei risposte:
#1
+7
T A
2019-10-08 06:35:05 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Stavo affrontando lo stesso problema ed ero sul punto di riformattare il mio macbook.

Ecco cosa ha risolto il problema per me. Non sono sicuro che il primo passo fosse necessario, ma dal momento che l'ho fatto per risolvere il loop della morte, lo elencherò qui per te.

  1. Trova a reinstallare Mojave (questo non cancellerà il tuo disco) - Volevo riportare il mio macbook alla condizione più originale possibile e ho pensato che tentare di installare Mojave fosse il modo migliore per farlo. Dal momento che non potevo più eseguire l'avvio da "Macintosh HD" (stavo solo ottenendo un cerchio bianco con una barra su di esso), ho riavviato il mio macbook e ho premuto Cmd + r. Questo mi ha aiutato ad avviare la modalità di ripristino. Una volta lì, ho fatto clic su "Reinstalla macOS". Non preoccuparti, non perderai i tuoi dati in quanto sovrascrive semplicemente il sistema operativo, non sovrascrive i tuoi file. Una volta che lo fai, e supponendo che tu sia connesso al Wifi, il tuo macbook inizierà a scaricare Mojave e alla fine tenterà di installarlo. Dopo 30-40 minuti agonizzanti, verrà visualizzato lo stesso errore: "Spazio libero insufficiente per installare il sistema operativo".

  2. Try eseguire il ripristino da Time Machine Backups (potresti effettivamente averne uno) - Non posso sottolineare quanto fortemente credevo di non avere uno di questi backup, ma a mia insaputa, esisteva sul mio disco. Anche se sei convinto di non averne uno, non fa male provare a farlo. Riavvia e vai di nuovo in modalità di ripristino (premi cmd + r durante il riavvio). Questa volta, quando vengono visualizzate le opzioni, scegli "Ripristina dal backup di Time Machine". Ora, come ho detto prima, pensavo di non averlo attivato, ma immagino che fosse attivato per impostazione predefinita dal sistema operativo. Il tuo macbook ti chiederà di scegliere un disco in cui sono archiviate le macchine del tempo e io ho scelto "Macintosh HD". Quando ho fatto clic su questa opzione, ho visto circa 5 backup popolati da oggi stesso. Ne ho scelto uno che sembrava abbastanza lontano dal momento in cui avevo iniziato a installare questo sistema operativo. Ad esempio, se ho iniziato la mia installazione alle 16:00, ho deciso di riprendere il ripristino dalle 14:00 (anche se c'era un backup disponibile dalle 16:00).

Sono stati necessari 5 minuti per il ripristino del backup. E tutti i miei file erano intatti, anche se avevo esplicitamente spostato / eliminato circa 30G di file durante il tentativo di eseguire il debug del problema di installazione.

Godspeed.

Grazie per la risposta.Sfortunatamente, non sono stato in grado di reinstallare Mojave e il backup della mia macchina del tempo era troppo vecchio per essere utile.Ho portato il mio Mac nel mio Apple Store locale e mi hanno detto che non avevano mai sentito parlare di qualcosa di simile prima.Sfortunatamente, hanno consigliato di pulire il Mac e reinstallare Mojave come installazione pulita.Hanno detto che potrebbe esserci un problema con Catalina se questo è ciò che ha causato il problema, quindi attendere fino alla prossima versione incrementale prima dell'aggiornamento
Cosa penseresti di modificarlo per suggerire il ripristino da Time Machine in primo luogo, prima di danneggiare qualsiasi cosa con la reinstallazione (che non sembra funzionare per alcune persone tra l'altro)?
#2
+2
Jonas van Nijnatten
2019-10-10 14:56:32 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho avuto lo stesso problema ieri su un Macbook Air 2013 e sono riuscito a ripristinare un backup di Time Machine. L'aggiornamento non è riuscito a causa dello spazio limitato, ma non è stato più possibile avviare Mojave perché non è stato più possibile trovare un disco di avvio.

Ho provato a liberare spazio spostando manualmente la cartella iTunes (~ 20 GB) su un'unità esterna dal terminale, ma in qualche modo non sembrava vedere lo spazio extra. Continuava a lamentarsi della mancanza di spazio di archiviazione (lo strumento di riparazione del disco vedeva solo 11 GB disponibili).

Ho provato la soluzione di TA:

  • La reinstallazione di Mojave non è riuscita, ancora una volta a causa di problemi di spazio libero.
  • Quindi ho provato a ripristinare un backup di Time Machine e ho anche trovato un backup appena prima dell'aggiornamento che non mi aspettavo. Questo ripristino è stato completato in 2 minuti e Mojave è stato installato e funzionante come se non fosse successo nulla.

Il passaggio successivo consiste nell'eseguire un altro backup, liberare ancora più spazio e ritentare l'aggiornamento. Incrociamo le dita!

Edit:
Dopo aver ripristinato Mojave e liberato spazio sufficiente, l'aggiornamento ha avuto successo.

ha funzionato ?????
@mesqueeb, sì, l'aggiornamento ha funzionato bene questa volta!
#3
+1
Dmitry Verkhoturov
2019-10-20 17:21:00 UTC
view on stackexchange narkive permalink

macOS High Sierra (10.13) o versioni successive dispone di un file system APFS che esegue istantanee dello stato del disco accessibili come backup di Time Machine.

Ciò significa che cosa in caso di ciclo di riavvio a causa della mancanza di spazio libero è necessario avviare in modalità di ripristino tenendo premuto Cmd + R subito dopo l'avvio della macchina, e vaiin Restore da Time Machine Backup lì: avrai backup della macchina dell'ora locale e sarai in grado di ripristinare il sistema allo stato appena prima dell'aggiornamento.

Non è necessario un disco esterno con la copia di Time Machine per farlo, APFS lo fa automaticamente.

L'eliminazione di un file da APFS dalla modalità di ripristino non libererebbe spazio su disco a causa del sistema di snapshot, menzionato sopra.

#4
  0
thundersnow
2019-10-08 20:33:56 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Mi sono imbattuto nello stesso problema ieri senza alcun aiuto da parte di un consulente senior nonostante abbia aperto un ticket con l'ingegneria.

L'ho finalmente risolto: scaricando (ma non installando) Catalina su un altro Mac e copiando il file di installazione (grande!) su un'unità esterna. Ho quindi avviato il Mac bloccato su un'unità esterna su cui ho eseguito High Sierra, ho cancellato e riformattato l'unità bloccata, quindi ho installato Catalina da zero. Questo ha funzionato e quindi ripristinato dal backup di Time Machine; l'unico modo in cui sono stato in grado di aggirare questo problema senza tornare a Mojave.

Inoltre, se si verifica un problema in cui non si apre il backup della TM perché "non ci sono volumi", saltare il normale processo di ripristino e configurarlo come nuovo. Crea un account fittizio e accedi; quindi apri il backup della TM in modo che l'immagine del disco sia montata nel Finder. Solo allora puoi eseguire l'Utilità di migrazione e sarà in grado di ripristinarla dal tuo backup.

Completa l'incubo ma finalmente l'aggiornamento è stato completato; sicuramente non uso il mio altro Mac per un po '.

Nota che l'unità di avvio esterna che avevo già in esecuzione High Sierra è il sistema operativo completo e non l'utilità di ripristino;Non l'ho provato ma Mojave dovrebbe funzionare bene anche se è necessario crearne uno.
#5
  0
Brad Thomas
2019-10-08 23:33:40 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho seguito la risposta di TA sopra anche se ho eseguito solo il passaggio 2: ripristino da Time Machine.E finora sembra aver funzionato.

Ci sono volute circa 2 ore per ripristinare 200 GB, ed è stato un po 'snervante dato che ho dovuto cancellare il mio disco rigido prima di eseguire il ripristino (forse questo non sarebbe stato necessario se avessi seguito il passaggio 1 e reinstallato Mojave).Pensavo di avere molto spazio prima di provare l'aggiornamento Catalina.Avevo appena cancellato (e svuotato il cestino) di circa 50 GB di file di supporto del dispositivo Xcode.Quindi non capisco perché Catalina avesse il problema dello spazio per me.Stavo anche reindicizzando Spotlight e disattivando Filevault prima del numero di Catalina, quindi forse quelli erano fattori che contribuiscono.Un suggerimento che potrebbe essere davvero utile per le persone è che se hai una tastiera mac wireless, Command R per entrare in modalità di ripristino potrebbe non essere facile da avviare.Ho risolto questo piccolo "problema" collegando la mia tastiera direttamente al mio Mac.

#6
  0
Sam
2019-10-11 00:39:53 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Anche discusso e risolto qui:

Ciao Sam e benvenuto nel sito!lieto che il problema sia stato risolto, ma per rendere la risposta migliore e utile per i futuri visitatori, potresti aggiungere qualche dettaglio in più e le informazioni cruciali dal link qui, nel caso in cui il link si interrompa?Sarebbe grandioso!


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 4.0 con cui è distribuito.
Loading...