Domanda:
Come guardare un file video .ts su un iPad
nwinkler
2015-01-09 13:34:24 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho un file video .ts sul mio disco rigido e vorrei trasferirlo sul mio iPad per guardarlo lì. Ecco alcuni dati sul file in questione:

  • Dimensioni: 3,5 GB
  • 1 flusso video: h264, 1920 x 1080
  • 2 flussi audio:
    • 1 °: AC-3, 5.1, tedesco
    • 2 °: AC-3, stereo, inglese

Solo io cura della traccia in lingua inglese, eliminare l'audio 5.1 in tedesco andrebbe bene.

Se possibile, vorrei evitare di ricodificare il video a causa del tempo necessario. Ricodificare l'audio (ad esempio in AAC) andrebbe bene.

Due domande:

  • Esiste un'app per iPad che mi consenta di guardare il video senza apportare modifiche? Preferite soluzioni gratuite.
  • In caso contrario, esiste un processo per convertire il video (o il contenitore) in un formato che è compreso in modo nativo da iTunes e dall'iPad? So che l'audio dell'AC-3 potrebbe essere un problema. Le soluzioni della riga di comando vanno bene. Nessun servizio di conversione online, per favore.

Ho provato quanto segue utilizzando ffmpeg (installato tramite Homebrew):

ffmpeg -i in.ts -c: v copy -c: a aac -b: a 384k -strict -2 -map 0: v: 0 -map 0: a: 1 out.mp4

Ha convertito il file, copiando il video e ricodificando l'audio in AAC. Il file risultante viene riprodotto correttamente in QuickTime, ma non può essere importato in iTunes. Ho letto di moov atom e del suo posizionamento nel file e dei problemi con ffmpeg per posizionarlo nella posizione corretta. È questo quello che vedo qui?

Cinque risposte:
#1
+3
ScunnerDarkly
2015-01-09 16:13:23 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Handbrake dovrebbe fare tutto ciò di cui hai bisogno:

HandBrake è uno strumento per convertire video da quasi tutti i formati a una selezione di codec moderni e ampiamente supportati.

ricodificherà il video ma lo fa in modo relativamente rapido, e tutto è possibile ricodificare i formati audio / selezionare tracce audio e sottotitoli. Ottimo software, anche gratuito.

Come ho detto, preferirei una soluzione che non implichi la ricodifica del video. Apprezzo la risposta e la terrò a mente come opzione.
#2
+1
nwinkler
2015-01-12 15:22:12 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Dopo un po 'di tempo, ho trovato un modo per guardare il video sull'iPad.

Cambiare il contenitore e la codifica audio

Questo può essere eseguito in un unico passaggio utilizzando ffmpeg (installato tramite Homebrew), loop per tutti i file .ts nella directory.

Il formato di destinazione è mp4 e solo il secondo canale audio viene convertito in AAC. Il video viene semplicemente copiato senza alcuna ricodifica aggiuntiva. Questo richiede circa 2 minuti per file da 3,5 GB, è piuttosto veloce.

  for i in * .ts; esegui ffmpeg -i $ i -c: v copia -c: a aac -b: a 384k -strict -2 -map 0: v: 0 -map 0: a: 1 $ (basename -s .ts $ i). mp4done  

App per iPad

Il file risultante può essere visualizzato in anteprima in QuickTime o nel Finder, ma non può essere importato in iTunes per qualche ragione. Ho una domanda aperta per questo qui: C'è un modo per mostrare gli errori di importazione in iTunes?

Ho scoperto che i file possono essere riprodotti bene in un terzo -app per feste. L'app si chiama nPlayer free : https://itunes.apple.com/us/app/nplayer-free-best-player-movies/id945304853?mt=8

In modo abbastanza confuso, c'è un'altra app chiamata nPlayer , che non è gratuita, utilizza un'icona quasi identica, ma sembra essere un'app completamente diversa con un aspetto e un aspetto diversi e da uno sviluppatore diverso.

Ad ogni modo, nPlayer gratuito riproduce il video perfettamente dopo averlo caricato tramite Condivisione file di iTunes.

Conclusione

Anche se questo non è esattamente quello che stavo cercando (importando il video su iTunes e guardandolo utilizzando l'app di riproduzione nativa dell'iPad), per me funziona. La ricodifica dell'audio utilizzando ffmpeg è veloce e indolore e può essere automatizzata tramite uno script e il trasferimento del file tramite iTunes File Sharing non è un grosso problema.

Terrò ancora aperta questa domanda per vedere se ci sono altre opzioni.

#3
+1
eethirteenzz
2015-08-06 20:12:34 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il miglior lettore video su iOS è Infuse.

http://firecore.com/infuse

Elabora il video sul dispositivo e non necessita di alcun server o conversione precedente. Riprodurrà il tuo file con il minimo sforzo, esiste una versione gratuita ma sfortunatamente dovrai pagare per la Pro perché il tuo file contiene audio AC3.

#4
  0
Shadur
2015-01-12 17:26:23 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se non è di fondamentale importanza riprodurlo su iTunes, VLC ha un'app per iPhone / iPad al giorno d'oggi ed è stata in grado di gestire praticamente tutti i formati che ho utilizzato finora.

MODIFICA : Apparentemente VLC è stato rimosso dall'app store a causa di alcuni disaccordi sulla licenza e la versione che è stata successivamente rimessa a posto non supporta più molti dei formati. Ignora questa risposta.

Non riesco più a trovare VLC nell'App Store, penso che sia stato rimosso per qualche motivo.
http://www.videolan.org/vlc/download-ios.html ha un collegamento cliccabile. Non posso verificare se funziona perché in questo momento sono su Linux, quindi il sito di iTunes mi reindirizza a "installa iTunes" ...
@nwinkler ... Non importa. A quanto pare è stato rimosso per "motivi di copyright".
È stato aggiunto di nuovo di recente.Perché il voto negativo?
I commenti sull'App Store per la nuova versione sono terribili.Molte delle funzionalità sembrano non funzionare più (streaming locale, ecc.).Inoltre sembra che la nuova versione non supporti AC3 (che ho chiesto nella mia domanda).
Ahia.Abbastanza giusto: nel frattempo sono passato ad Android.
#5
  0
Deesbek
2015-08-06 18:09:17 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non è gratuito ma l'app plex ti permetterà di farlo. Dovrai configurare un server plex e uno streaming.

L'app server è gratuita, l'app visualizzatore no.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...